Condizioni generali di trasporto Virtu Ferries

Condizioni generali di trasporto - Virtu Ferries

Di seguito si riportano le condizioni generali di trasporto della compagnia in oggetto.


Condizioni di trasporto
– L’acquisto del biglietto comporta da parte del passeggero l’accettazione di tali condizioni a tutti gli effetti.
Prezzo Il prezzo del biglietto comprende la tratta marittima e i diritti. La compagnia si riserva il diritto di introdurre un supplemento carburante in qualsiasi momento e senza preavviso. Il prezzo del biglietto non comprende pasti.
Validità
– Il biglietto e’ valido solo per la persona/auto indicati sopra. I biglietti “a data aperta” sono validi per un periodo di tre mesi dalla data di emissione ed entro questo periodo devono essere utilizzati. Trascorso tale periodo i biglietti non sono piu’ validi.
Passeggeri
– I passeggeri sono avvisati che e’ loro responsabilita’ essere in condizione di viaggiare in quanto durante la traversata le condizioni del tempo possono cambiare. I passeggeri che hanno problemi di salute e che non hanno consultato un medico prima di mettersi in viaggio, devono avvisare il personale di bordo prima della partenza. Il comandante del Catamarano puo’, a sua discrezione nell’interesse del passeggero, rifiutare l’imbarco. E’ responsabilita’ del passeggero controllare accuratamente i dettagli della prenotazione, i documenti di viaggio e informare il proprio agente per eventuali imprecisioni. I passeggeri che hanno bisogno di assistenza speciale, devono avvisare la compagnia e farne richiesta all’atto della prenotazione. I passeggeri devono assicurarsi di essere in possesso di documenti validi prima della partenza. I passeggeri sono pregati di sedersi nei posti indicati dall’equipaggio.
Imbarco
– Prima della partenza I passeggeri sono pregati di accertarsi che non vi siano stati cambiamenti di orari e date di partenza come indicati sul biglietto. Comunque si raccomanda di riconfermare con 24 ore di anticipo la prenotazione sia dell’andata che del ritorno. I passeggeri devono essere all’imbarco almeno un’ora prima della partenza. I passeggeri con auto al seguito devono presentarsi almeno un’ ora e mezza prima della partenza. Tempo limite di accettazione passeggeri e auto 30 minuti prima della partenza, trascorso tale limite, si perde il diritto all’imbarco anche se munito di prenotazione. Il check-in chiude mezz’ ora prima della partenza. I passeggeri sono responsabili di provvedere alle formalita’ di frontiera. La compagnia non e’ responsabile nel caso in cui un passeggero non ottenesse il permesso di sbarco al porto di destinazione per mancanza di documenti o mancata osservanza delle formalita’. In tale circostanza il passeggero compensera’ la compagnia per eventuali danni e spese incluso l’emissione di un biglietto di ritorno, nel caso cio’ fosse necessario.
Veicoli al seguito
– Tutti gli oggetti pericolosi come definito nel Codice Marittimo Internazionale di Oggetti Pericolosi (IMDG), di norma, devono essere dichiarati alla Società all’atto della prenotazione, nel rispetto dei requisiti richiesti. E’ obbilgatario dichiarare, all’atto dell’acquisto del biglietto, il trasporto di veicoli a gas liquidi. In assenza di tale dichiarazione, gli stessi oggetti saranno rifiutati. L’accettazione della prenotazione rimane soggetta all’applicazione dei codici, alla legislazione, e alle autorizzazioni al trasporto da parte delle autorita’ competenti presenti nei porti di imbarco e sbarco. Gli automezzi vengono caricati e fissati a bordo in conformita’ alle disposizioni del Comandante. Prima di allontanarsi dagli automezzi ci si deve assicurare che la marcia sia posizionata in prima (cambio manuale) oppure in ‘P’ (cambio automatico) e che il freno a mano sia perfettamente inserito. Rimane a rischio dei passeggeri lasciare effetti personali nei veicoli. La Compagnia non risponde di danneggiamenti ai veicoli e/o agli oggetti ivi contenuti. I passeggeri sono responsabili verso la Società e verso i terzi degli eventuali danni causati alla nave dai veicoli al loro seguito e il risarcimento deve essere saldato prima dello sbarco. Il Comandante della nave potra’, a sua discrezione e per motivi di sicurezza, vietare l’imbarco dei veicoli/carico il cui peso/dimensioni superano il massimo consentito o la cui natura/condizioni potrebbe costituire un pericolo. E’ la responsabilita del conducente del veicolo assicurare che il carico contenuto nel/sopra il veicolo sia ben messo al sicuro. Il Comandante potra’ non permettere il trasporto se il carico non e’ sufficientemente messo al sicuro. L’altezza massima dei veicoli non deve superare i 4.35 metri sulle corsie laterali e 4.6 metri sulle corsie centrali. Il peso massimo, incluso il carico, non deve eccedere 11 tonnellate sull’asse singolo e 14 tonnellate sull’asse doppio. Il peso complessivo non puo’ communque superare 40 tonnellate. Armi, articoli illegali e/o pericolosi / materiali / sostanze sono severamente proibite dall’essere trasportate a bordo in ogni forma o quantita’. I conducenti devono controllare che il peso della merce caricata sul mezzo non superi la portata di carico consentito. Eventuale carico in eccedenza dovra’ essere scaricato con addebito dei relativi costi al conducente del veicolo. I veicoli leggeri che trasportano merci non per uso personale saranno soggetti alle tariffe commerciali.
Bagaglio
– E’ consentito ai passeggeri trasportare ai propri posti o nei luoghi assegnati un solo bagaglio a mano le cui dimensioni non devono superare cm. 37 h x cm. 45 p x cm. 25 l ed il peso di Kg. 5. Tutti gli altri bagagli dovranno essere depositati dai passeggeri nel posto riservato sulla nave indicato dall’equipaggio. Sono consentiti massimo 3 bagagli per persona. Ogni bagaglio non deve superare le misure di cm. 50 h x cm. 40 p x cm.80 l (la somma totale non deve superare un totale di 170 cm lineari). Per bagagli in eccesso sara’ applicato un supplemento di €20.00 per pezzo. La compagnia non è responsabile per la perdita o il danneggiamento accidentale del bagaglio. Per motivi di sicurezza, la Compagnia potra’ distruggere qualsiasi bagaglio non accompagnato oppure bagaglio non ritirato dopo lo sbarco.
Animali domestici
– Sono necessari tutti i documenti sanitari. Gli animali in gabbia o in auto devono sostare in garage durante tutto il viaggio. Il cliente deve avvisare il veterinario prima dell’arrivo a Malta per i dovuti controlli sui propri animali. Per qualsiasi altra informazione si prega contattare la Virtu Ferries.
Rimborsi
– Il passeggero che disdisce in tempo utile il passaggio ha diritto al rimborso del biglietto con trattenuta determinata nelle seguenti percentuali:
  • 10% per passaggi disdetti fino a 7 giorni prima della partenza;
  • 50% per passaggi disdetti 3 giorni prima della partenza;
  • passaggi disdetti in meno di 3 giorni non sono rimborsabili;
Il passeggero che non si presenta in tempo utile alla partenza o per qualsiasi ragione o che comunque perde l’imbarco, non ha diritto al rimborso, neppure parziale, dell’importo pagato; I biglietti di ritorno “a data aperta” possono essere rimborsati nei termini di validita’ (3 mesi) degli stessi con la penalita’ del 10% I biglietti dei veicoli non sono rimborsabili. I biglietti dei veicoli o dei mezzi non utilizati nella data prenotata saranno cancellati e non rimborsabili. Perdita del Biglietto – In tal caso, il passeggero paghera’ una penale di € 10,00 per ogni biglietto ristampato. Se il biglietto smarrito viene ritrovato entro il periodo di validita’ (indicato sul biglietto), sara’ possibile effettuare il rimborso della penale di € 10.00. Ogni passeggero dovra’ essere in possesso di biglietto valido prima della partenza.
Responsabilita’ dell’Agente di viaggio
– E’ responsabilita’ dell’agente di comunicare ai passeggeri tutte le informazioni contenute in questo contratto. Nel caso in cui l’Agente omette tale disposizione egli e’ responsabile per ogni danno diretto o indiretto che il cliente andra’ a subire. L’agente e’ responsabile ed e’ tenuto ad informare i passeggeri di eventuali cambiamenti di orari e programmi.
Ritardi/Variazioni/Cancellazioni/Cambiamento di rotta
- la Società si riserva il diritto di cambiare gli orari di partenza e di arrivo, rinviare, cancellare o modificare l’itinerario della nave senza preavviso per i viaggi sia di andata che di ritorno qualora fosse necessario per motivi di sicurezza, o per motivi tecnici oppure per causa di forza maggiore. In caso di cancellazioni, la Società rimborserà la porzione inutilizzata del biglietto ma in nessuna circostanza sarà ritenuta responsabile di alcuna perdita diretta, indiretta o conseguenziale, e non accetterà alcun reclamo per il rimborso di qualsiasi spesa supplementare.
Condizioni d’imbarco
– Raccomandiamo ai passeggeri di leggere le condizioni d’imbarco che si trovano dagli Agenti di Viaggio e tutti gli uffici della Virtu Ferries.
Legge
– Questo contratto e’ governato dalla legge Maltese. L’Atto del 1973 per la Navigazione Mercantile sara’ applicato e interpretato come se l’imbarcazione fosse una nave Maltese.
Giurisdizione
– Tutte le dispute in connessione a questo contratto saranno determinate dai Tribunali Maltesi ad esclusione della giurisdizione delle corti di altre nazioni.